Ma perché Roberto Fico non se ne va?

Prevengo una prevedibile obiezione: “La Commissione parlamentare di Vigilanza RAI non serve a nulla. È solo una foglia di fico,  solitamente assegnata alle opposizioni, per fare illudere la gente che il Parlamento serva ancora a qualcosa.” Si. Ma allora perché Roberto Fico aveva insistito tanto per averne la Presidenza? E perché, oggi,  Roberto Fico – davanti alla sempre più faziosa informazione RAI o alle epurazioni di questi giorni – non si reca dal Presidente della Repubblica a rassegnare le dimissioni?

Glielo stanno chiedendo molti suoi “fans”, tramite messaggi Twitter che appaiono sul suosito. Glielo chiedo anche io. Certo, le sue dimissioni sanzionerebbero, anche a livello nazionale, il suo fallimento politico. Ma non vedo perché il Movimento Cinque Stelle debba affondare per tenersi a tutti i costi “dirigenti” non eletti da nessuno.

P.S. Dopo l’accidentale cancellazione di quello di ieri, ripubblico (con qualche aggiunta e con un titolo leggermente diverso) questo post.

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2016 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Facebook Comments