Ma non erano stati tutti distrutti gli ospedali di Aleppo?

Ma non erano stati tutti distrutti (dal perfido Assad) gli ospedali di Aleppo? Parrebbe di no, considerato che uno perfettamente funzionante e lindo (in una Aleppo senza elettricità e carburante da mesi) viene fotografato e messo su Twitter dall’addetto Stampa dei White Hemets.

Si affrettano a diffondere la conseguente bufala dell’”attacco con barili bomba ripieni di cloro” tutti i media mainstream. Che ovviamente, oltre alla faccenda delle condizioni del reparto, (si noti, tra l’altro, la perfetta stiratura dei camici dei pazienti) non si domandano nemmeno perché mai in un reparto affollato da gente di tutti i tipi non ci sia nessuna madre ad assistere i figli.

 

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2016 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Facebook Comments