Charlie Hebdo. Siamo arrivati a Babbo Natale

Non sanno più cosa tirare fuori per nascondere una verità ovvia: i terroristi della strage al Charlie Hebdo sono i tagliagole che la Francia ospita, finanzia, addestra, arma e protegge per condurre la sua guerra in Siria. E ora dopo, la falsa “intervista telefonica” ai fratelli Coulibaly è la volta di un presunto jihadista, travestito da Babbo Natale, che addebita la strage all’ISIS. Siamo alla farsa!

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2015 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Facebook Comments