Napoli: l’incredibile slogan a “sostegno dei Curdi”

Napoli, 21 dicembre: manifestazione nazionale contro “la guerra turca nel Nord-est della Siria”. Ma non sarebbe stato più logico mobilitarsi contro la guerra alla Siria? Una guerra condotta con tagliagole jihādisti, attacchi militari, sanguinose sanzioni, Fake news… che in otto anni ha ucciso 500.000 persone?

Certamente, sarebbe stato più logico. Ma visto che la guerra alla Siria, e, quindi, al governo di Damasco, l’hanno condotta – oltre a Stati Uniti, Turchia, Francia, Gran Bretagna, Petromonarchie, Israele… –  anche le milizie curde intruppate da Washington (che oggi continua a proteggerle mentre trafugano petrolio siriano), meglio additare solo Erdogan. In una manifestazione “a favore dei Curdi”, ancora una volta, benedetta dai media padronali.

A proposito, come mai nella compagneria nessuno si domanda il perché?

Francesco Santoianni

Facebook Comments