La falsa “bufala” dei poliziotti francesi che lasciano scappare i terroristi del Charlie Hebdo

Impazza su Internet il video dei poliziotti che “lasciano scappare” il commando che ha appena sterminato la redazione del Charlie Hebdo. Ma che altro avrebbero dovuto fare? Abbandonare la loro auto di traverso sulla strada e lasciarsi uccidere dal commando? Mi sembra pretendere troppo.

Giustissimo analizzare ogni video spacciato come “prova” dai media main stream. Ma dopo la sbalorditiva affermazione secondo il quale l’esecuzione del poliziotto Amedh Merabet sia stata una “farsa”, insistere con uno sbracato complottismo impedisce di capire cosa veramente ci sia dietro la strage e le sue indubbie incongruenze (la carta di identità “persa” o la falsa telefonata ai fratelli  Coulibaly).

Incongruenze che ho cercato di spiegare qui.

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2015 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Facebook Comments