Barili bomba: la bufala continua

Ovviamente, la foto è quella di un contenitore sotterraneo per gas domestico. Ma per “The Guardian” e per le nostrane RAI e Sky (telegiornali di ieri) raffigura un altro “barile bomba” impiegato dall’aviazione di Assad, ovviamente, contro “civili”. Curioso che nessun “giornalista” di queste autorevoli testate si sia chiesto come mai fosse ricoperto di tanta ruggine e come abbia fatto questo “barile bomba”  a non deformarsi schiantandosi al suolo dopo essere stato sganciato.

Per sapere perché continua ad impazzare la bufala dei “Barili bomba”, clikkare qui.

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2015 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Facebook Comments