La bufala del ministro che vuole abolire le domeniche gratis nei musei

Si raschia il fondo del barile pur di attaccare i Cinque Stelle e i suoi ministri. L’ultima bufala: “Il ministro dei Beni culturali,  Alberto  Bonasoli ha decretato l’abolizione delle domeniche gratuite nei musei italiani”. E giù con servizi strappalacrime, interviste a turisti infuriati, appelli di sedicenti intellettuali, buffonate varie….

Ma le cose stanno così? No.  Bonasoli non ha decreto affatto l’abolizione delle domeniche gratuite nei musei statali  ma ha, semplicemente, suggerito l’opportunità di eliminare  l’OBBLIGATORIETA’ di questa misura, decretata dal precedente ministro PD Franceschini, lasciando nel contempo l’autonomia ai direttori dei musei di utilizzarla o di scegliere la gratuità per una differente giornata della settimana. Tutto qui.

E poi fanno le crociate contro le fake news.

Francesco Santoianni

 

Commenti

commenti