Guerra alla Siria: bravissimi i Cinquestelle (ma, nessuno ve lo ha raccontato)

Mentre impazzano su  tutti i media notizie di inverosimili “bombardamenti di ospedali” o di “scuole sotterranee” da parte dell’aviazione siriana o russa (con la conseguente richiesta di una No-Fly Zone,  cioè, una nuova  guerra, forse mondiale) c’è chi lavora per la pace in Siria, per la fine delle sanzioni ai Siriani e  dei finanziamenti ai jihadisti (alias “ribelli buoni”).

Ad esempio il Movimento Cinque Stelle che, ieri, ha tenuto una conferenza stampa, con la presenza del Vescovo di Aleppo Mons. Joseph Tobji, del giornalista de “Il Sole-24 ore”  Alberto Negri e di Manlio di Stefano, Capogruppo Cinquestelle alla Commissione Affari Esteri della Camera.

Ovviamente, nessun TG o giornale  ve lo ha raccontato.

Provvediamo noi

 

Francesco Santoianni

(articolo già pubblicato nel 2016 nel sito http://pecorarossa.tumblr.com/

Commenti

commenti